25/02/2018: Venezia – Mestre – Rive D’arcano – San Daniele del Friuli

Partenza in pullman da Venezia e da Mestre in direzione Friuli Venezia Giulia. Arrivo a Rive d’arcano e visita guidata al Castello d’Arcano superiore,  magnificamente conservato e tuttora abitato, ancora oggi  ha del magico per il sito isolato in cui è stato costruito. Il castello ancora oggi presenta il suo suggestivo aspetto medievale, con le cortine merlate alla guelfa, la caratteristica doppia torre e il possente mastio con, in sommità, un’elegante fila di bifore tardo romaniche. All’interno si trovano una saletta affrescata da Andrea Urbani e varie sale con camini e portali realizzati da Raffaello de’ Raffaelli. Nel pomeriggio trasferimento a San Daniele e visita guidata di questa splendida cittadina posta sulle colline occidentali, gode di una posizione e di un clima tra i più felici, che paiono aver preservato nel tempo le sue gemme d’arte . Trasferimento a San Daniele e pranzo in ristorante con degustazione del famoso prosciutto che nasce da un’antica lavorazione artigianale affinata sapientemente nel tempo, che ha saputo privilegiare la qualità alla quantità. Visita guidata del suggestivo centro storico, ricco di storia e tradizioni. Nel pomeriggio  visita guidata di questa splendida cittadina posta sulle colline occidentali, gode di una posizione e di un clima tra i più felici, che paiono aver preservato nel tempo le sue gemme d’arte. La chiesa di S. Antonio Abate conserva il ciclo di affreschi rinascimentali più importante della Regione, dove Pellegrino da San Daniele lascia il compendio della sua opera pittorica. Non lontano si trovano l’elegante Duomo, rinnovato nel Settecento da Domenico Rossi il Palazzo del Municipio e la Biblioteca Guarneriana custode nei secoli di preziosi codici, incunaboli e cinquecentine.  Rientro in serata.